Medicina e Mediterraneo

MED E MED onlus

Medicina e Mediterraneo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
newsletter del 06-09-2001 di:Eukra
 
    AMBIENTE E TERRITORIO
 
Un sito per lo sviluppo di un network dedicato alla medicina nel Mediterraneo

Il sito web dell'associazione senza scopo di lucro "Med e Med Onlus" è nato dall'esigenza avvertita e richiesta di creare collegamenti, a tutti i livelli, tra gli abitanti e operatori della Sanità dell'area del Mediterraneo. Attraverso la creazione e la promozione di una struttura telematica internazionale per la telemedicina
 

Approfondimenti:
Medici in tasca
Da una news sul sito web "Bernabè" del 31 agosto 2001

Alcune informazioni in più sul progetto
Da un'intervista rilasciata alla redazione dal Dr. Luigi Gentilini - Direttore Scientifico di Med-Med Onlus - il 6 settembre 2001

Che cos'è "Med e Med Onlus"
Dal sito "Med e Med Onlus"

 

 
6 settembre 2001
 
Un sito per lo sviluppo di un network dedicato alla medicina nel Mediterraneo
 
Il sito web dell'associazione senza scopo di lucro "Med e Med Onlus" è nato dall'esigenza avvertita e richiesta di creare collegamenti, a tutti i livelli, tra gli abitanti e operatori della Sanità dell'area del Mediterraneo. Attraverso la creazione e la promozione di una struttura telematica internazionale per la telemedicina ed in particolare per la Teleformazione, il Teleconsulto e la Teleassistenza "Med e Med" favorisce sempre più stretti rapporti di collaborazione con istituzioni governative, associazioni culturali e organizzazioni mediche dei diversi Paesi per realizzare migliori condizioni di vita. Sin da ottobre prossimo sarà possibile consultare il secondo fascicolo del volume "la Storia, la Sanità ed i Progetti", un elenco di indirizzi di medici ed istituti - censiti dall'associazione in un primo screening di tutti i Paesi del Mediterraneo - che permetterà, a chiunque dovesse avere bisogno di un medico specialista in uno di questi paesi, di trovare la persona giusta a cui potersi affidare con la massima fiducia.
 
Web: http://www.med-med.net/    
Info: Dr. Luigi Gentilini - <chirurgogentilini@med-med.net>

 

 

 

 

 

 

 

  Alcune informazioni in più sul progetto
Da un'intervista rilasciata alla redazione dal Dr. Luigi Gentilini <chirurgogentilini@med-med.net> - Direttore Scientifico di Med-Med Onlus - il 6 settembre 2001
 

Quando è stato lanciato ufficialmente il sito?
Il sito è stato lanciato all'inizio dell'anno 2001

Quali le principali ragioni che vi hanno spinto alla creazione di questo servizio online?
L'esigenza avvertita e richiesta di creare collegamenti, a tutti i livelli,tra gli abitanti e operatori della Sanità dell'area del Mediterraneo e non solo.

Quali sono i principali i principali obiettivi che vuole raggiungere l'associazione "Med-Med"?
Med e Med Onlus vuole realizzare: scambi di notizie-novità, formazione reciproca continua, ricerca di crescita delle conoscenze e degli argomenti
da sviluppare assieme. Per creare una nuova forma Onlus un "new no profic project". Come lo sviluppo di Forum di Medicina, Chirurgia di Oncologia e nuove tecniche di Radioterapia Iort e studi sul Therarobot e New Navigator, tanto per
cominciare.

Quali informazioni e servizi offerti dal sito possono essere particolarmente interessanti per i professionisti medici?
Indirizzi di Persone e Istituti utili, censite in un primo screening, in
tutti i Paesi del Mediterraneo.Inoltre uno dei primi obiettivi sarà quello di promuovere corsi di formazione mirati on line.

Quando sarà disponibile in versione cartacea ed online il secondo fascicolo del libro "la Storia, la Sanità e i Progetti"?
Ai primi di ottobre dopo il Congresso Internazioneale organizzato dall'ARNAS Ospedali Civico e Benfratelli di Palermo il 23-25 settembre, nel quali MED e MED Onlus avrà uno spazio di presentazione.

La regole che dovranno ispirare ogni azione saranno: riservatezza,puntualità e ampiezza di confronti.

Per questo impegno mi avvalgo del sostegno del nostro Presidente Luciano Zappata, di un congruo gruppo di collaboratori medici e di Antonio Pisano per la totalità della parte tecnica.

Sarà garantito il supporto di comunicati stampa per la Seduta di presentazione dei tre volumi nell' Aula Alessandrina dell' Accademia di Storia dell' Arte Sanitaria del giorno 17 settembre prossimo allo 18,30.